Siemens A55

Oltre al primo smart phone SX1, Siemens ha approfittato del 3GSM World Congress per presentare un altro nuovo cellulare. Si tratta dell’A55, telefono di fascia bassa, che richiama molto il precedente A50 della stessa casa teutonica.

Esteticamente i punti di contatto sono vari tra i due modelli. L’A55 ha un design compatto, con antenna integrata e la possibilità di cambiare i cover frontali. Due i colori nei quali sarà disponibile, Garnet (rosso) e Biscaya (blu). L’A55 è un cellulare GSM Dual Band 900/1800 Mhz. Le dimensioni sono nella norma, misurando 103 x 46 x 21.5 mm per un peso di soli 84 grammi.

Molte le funzionalità avanzate, soprattutto per personalizzare il cellulare. Citiamo la possibilità di associare immagini o disegni ai contatti nella rubrica, le suonerie polifoniche, screen saver, loghi. La rubrica stessa può contenere fino a 50 contatti. Presente il browser WAP 1.2.1. Oltre agli ovvi SMS, l’A55 ha anche la compatibilità EMS. Tra le altre funzioni da rilevare il viva voce, il convertitore, la sveglia.


Siemens A55

La batteria è al litio da 700 mAh con una durata in stand by di circa 250 ore ed in conversazione di circa 300 minuti, secondo quanto riferisce Siemens. L’arrivo del nuovo A55 è previsto per il mese di aprile, ad un prezzo che si preannuncia molto competitivo.