Samsung sta cercando di attirare a sé gli utenti di iPhone con una demo web di Android. L’azienda inoltre afferma: “Se possedessi uno dei nostri telefoni, giocheresti a Fortnite adesso!“: okay, questo sì che è un colpo basso, ma ci piace moltissimo. Non contento, sono andato personalmente sul sito rilasciato dall’OEM sudcoreano per provare l’esperienza Galaxy sul mio iPhone 12 Mini. Il risultato? Frizzante!

Samsung stuzzica gli utenti di iPhone (VIDEO)

I colleghi di Android Police hanno preso a cuore la vicenda e hanno espresso le loro considerazioni:

La prima volta che ho usato Android, questo è stato caricato come partizione avviabile dal vivo su una scheda MicroSD inserita nel mio HTC Fuze. Sono sicuro che l’installazione di Windows Mobile sulla memoria interna del telefono è stata molto difficoltosa, perché il resto è storia. Samsung spera in qualcosa di simile con il suo ultimo progetto: una dimostrazione interattiva e basata sul web di Android realizzata appositamente per gli utenti di iPhone.

Stiamo parlando di una dimostrazione della versione Samsung di Android e della sua onnipresente skin One UI. La pagina web mostra una home page Samsung con alcuni dei principali punti salienti dell’interfaccia; praticamente è come vedere una sorta di demo in negozio. Ma il sistema è sorprendentemente profondo: si possono controllare i propri messaggi con le GIF, entrare nel menu Impostazioni, guardare un breve video ripreso dalla fotocamera del “telefono” e persino cambiare il tema del sistema.

Come se non bastasse, l’OEM sudcoreano pone l’accento sul gioco di Fortnite, il battle royale di gran successo che è stato eliminato sia dall’App Store iOS che dal Play Store. Tuttavia, la versione mobile di Fortnite è ancora disponibile come installazione manuale su Android e, soprattutto, è ancora attiva e ampiamente presente sul Galaxy Store a marchio Samsung.

Tutto sommato, è una piccola dimostrazione intelligente. Se avete un iPhone, andare su iTest.nz per verificare il tutto. Sfortunatamente non funzionerà su Android (il sito vi collega semplicemente allo store Samsung) e, sorprendentemente, non funzionerà nemmeno su un iPad. Supponiamo che richieda un rapporto di aspetto dello schermo molto specifico per la demo.

Se mi è piaciuto provare la One UI Samsung? Assolutamente sì! Cambierei il mio iPhone 12 Mini per un Galaxy S21? Bhè… questa è un’altra storia!

Fonte:9to5Mac