Sendo, la nuova azienda europea produttrice di
telefoni cellulari, ha annunciato di aver concluso un accordo per l’adozione
del browser WAP avanzato di Digital Mobility per i propri prossimi telefoni
cellulari. Digital Mobility, società di soluzioni per il mobile Internet, ha
inoltre confermato che Sendo ha ottenuto una licenza per la tecnologia MlCode,
che permette agli utenti l’accesso WAP tramite un unico ‘code number’, senza
bisogno di intervenire nella configurazione del telefono.

‘Questo browser ha superato tutti i test di compatibilità
WAP e garantirà agli utenti di non doversi confrontare con problemi di interoperabilità
tra il WAP browser e i gateway’, ha dichiarato Hugh Brogan, Chief Executive
Officer di Sendo. Johan Sjoquist, Chief Operating Officer di Digital Mobility,
ha aggiunto: ‘Siamo felici che una società di spicco come Sendo abbia selezionato
un fornitore inglese per il suo WAP browser. Siamo una delle migliori aziende
del settore wireless Internet e siamo orgogliosi della recente partnership con
Sendo che ci offrirà la possibilità di offrire il meglio della tecnologia telefonica
ad un vasto numero di utenti’.

Sendo é il primo produttore di telefonia cellulare
che integrerà il browser WAP Digital Mobility, già concesso in licenza
ad altri produttori per le piattaforme EPOC e Windows CE e a Psion, per il proprio
Wap stack code da utilizzare nella gamma di PDA Plus Revo. L’azienda stima che
il numero di pagine WML (accessibili da dispositivi WAP) sia attualmente di
poco superiore ai 5 milioni. I telefoni provvisti di funzionalità Internet utilizzati
in tutto il mondo hanno già superato il numero di laptop, e supereranno il numero
totale dei PC entro il 2002, diventando poco più di 500 millioni entro quella
data.