S

econdo quanto riportato dall’ASAPS, la Polizia Stradale ha rilasciato i dati sulle violazioni accertate nei primi 11 mesi dell’anno evidenziando l’aumento del numero degli automobilisti che utilizzano il proprio cellulare senza auricolare e vivavoce.
Da gennaio a novembre le sanzioni della Polizia Stradale sono state 37.176, contro le 33.560 dello stesso periodo dell’anno scorso, con un aumento quindi del 10,8%.
Secondo gli esperti dell’Istituto Superiore di Sanità, inoltre, chi guida utilizzando il telefonino (anche con l’auricolare o il viva voce) ha 4 volte più probabilità di rimanere coinvolto in un incidente rispetto a chi non lo utilizza.
Questo studio ha evidenziato anche come il degrado della capacità di guida determinato dall’uso del cellulare è simile a quello indotto da un’alcolemia del conducente intorno a 80mg/100ml, ben oltre quello legale.