Reuters ha riportato una notizia particolarmente curiosa: i giapponesi sono sempre più ossessionati dai telefoni cellulari con fotocamera, al punto di utilizzarli per riprendere l’ultima immagine dei defunti ai funerali.
Sono stati in molti a protestare per questa che sembra mancanza di rispetto anche se può essere interpretata come un estremo desiderio di mantenere un ricordo dello scomparso, un po’ come si è visto durante i funerali di Papa Giovanni Paolo II.