Tizen OS, sistema operativo di Samsung basato su Linux, è progettato per lavorare su molti dei smart device di oggi. E sembra che il numero di prodotti alimentati da Tizen diventerà presto ancora più grande, dato che Samsung è determinato a rendere il suo sistema operativo open source applicabile a una gamma molto più ampia di dispositivi. Per realizzare questa missione, l’azienda fa affidamento sul suo nuovo Tizen OS 4.0 e sul componente Tizen Real Time (RT) per i dispositivi Internet of Things (IoT), annunciato alla Tizen Developers Conference (TDC) di San Francisco.

Secondo Hyogun Lee, Vice Presidente Esecutivo del Visual Display Business di Samsung Electronics e Presidente del Tizen Technical Steering Group, Tizen si è "dimostrato come il più affidabile OS embedded Linux del mondo". I cambiamenti chiave in Tizen 4.0 sono ottimizzazioni fatte sulla piattaforma degli sviluppatori di IoT "per consentire la creazione rapida e la commercializzazione di varie applicazioni". Samsung dice che Tizen 4.0 fornirà un ambiente di sviluppo che può essere affinato secondo le caratteristiche di diversi dispositivi "suddividendo i moduli funzionali".