La famiglia degli smartphone Galaxy J si è arricchita di un nuovo componente: il Galaxy J2. Non c’è stata una vera e propria presentazione in pompa magna da parte di Samsung, ma l’apparecchio appare già nel sito indiano del produttore, pronto alla vendita. Dunque possiamo considerarlo del tutto ufficiale. Qualche giorno fa in rete era emersa una fuga di notizie, un articolo di VentureBeat che riportava le prime informazioni sulla scheda tecnica di questo device, ma sono bastati un paio di giorni per passare dai rumors all’ufficialità.

Samsung Galaxy J2 (2016)
Samsung Galaxy J2 (2016)

Il Samsung Galaxy J2 del 2016 è sostanzialmente la versione riveduta è corretta dello stesso smartphone edizione 2015, ossia un dispositivo economico di fascia bassa dotato di uno schermo SuperAMOLED da 5 pollici con risoluzione HD (720p), un processore quad-core cloccato a 1,5 GHz, 1,5 GB di RAM e storage di 8 GB (esattamente come modello dell’anno scorso) ma espandibile attraverso le classiche schede di memoria tipo microSD. Anche per quanto riguarda le fotocamere a bordo c’è una piccola evoluzione: i due sensori sono in grado di scattare foto da 8 e 5 megapixel. Buone notizie ci sono poi sul fronte dell’autonomia e dell’aggiornamento del sistema operativo; Samsung ha predisposto a bordo infatti una batteria da 2.600 mAh e Android in versione 6.0 Marshmallow, ovviamente personalizzato nel classico stile dei dispositivi Galaxy.

Samsung Galaxy J2 (2016)
Samsung Galaxy J2 (2016)

Ma la caratteristica più interessante del Galaxy J2, qualcosa che lo rende davvero originale, è l’inclusione dello Smart Glow, ossia di un’anello luminoso formato da led posizionato intorno alla lente della fotocamera. La principale funzione svolta da questa tecnologia è fornire all’utente diverse informazioni in base al cambio di colorazione della luce emessa. L’utente, ad esempio, può associare ad ogni colore del led un diverso contatto della rubrica, in modo da capire al volo la tipologia di chiamata in arrivo, oppure può associare un colore diverso alle notifiche provenienti dalle diverse app. Inoltre lo Smart Glow può aiutare l’utente a scattarsi dei selfie senza grandi margini d’errore, in quanto il suo led si illumina di blu nel momento in cui lo smartphone riconosce il volto del soggetto e lo mette a fuoco.

Samsung Galaxy J2 (2016)
Samsung Galaxy J2 (2016)

Un’altra caratteristica peculiare di questo nuovo smartphone è la presenza a bordo dell’S Bike Mode – cioè della funzione che mette in telefono in modalità “non disturbare” quando si guida una moto – e di Turbo Speed, una tecnologia che promette di migliorare le prestazioni dell’apparecchio. Samsung dichiara che grazie a Turbo Speed le app su questo device si avviano più velocemente del 40% – se messe a paragone con apparecchi che hanno il doppio della RAM.

Samsung Galaxy J2 (2016) Smart Glow
Samsung Galaxy J2 (2016) Smart Glow

Il Galaxy J2 misura 142,4 x 71,1 x 8,0mm. Tre i colori disponibili: bianco, nero e oro. L’apparecchio sarà messo in vendita in India dalla prossima settimana; forse presto anche in altri paesi, ma non è chiaro quali. Il prezzo è stato fissato dal produttore a 9.750 rupie (circa 130 euro al cambio attuale).