Nonostante l’avanzata dei brand cinesi, Samsung continua a mantenere la vetta del mercato grazie anche a una strategia assolutamente convincente per questa prima parte del 2016. I nuovi smartphone top gamma, ovvero i Galaxy S7 ed S7 Edge, hanno convinto, e infatti l'azienda coreana sta mettendo a segno dei risultati superiori alle proprie aspettative, così come viene riportato dal Korea Herald.

Il retro del Galaxy S7 ed S7 Edge
Il retro di Galaxy S7 ed S7 Edge

Si parla infatti di un utile operativo pari a 6,8 miliardi di dollari per il Q2 2016, e i settori trainanti sarebbero l'IT, l'elettronica di consumo e le comunicazioni mobili, a ulteriore conferma di come i dispositivi mobili rappresentino ormai il core business per l'azienda coreana. Si tratta di risultati davvero importanti, soprattutto se confrontati  con quelli dello stesso periodo nel 2015, quando Samsung stava particolarmente soffrendo il cambio della geografia del mercato smartphone con la netta avanzata, come detto prima, dei brand cinesi capitanati da Huawei.

In ogni caso, si tratta di risultati che confermano l'ottimo trend di Samsung per questo 2016, visto che già nel Q1 2016 si era registrato un margine di profitto del 4,8% rispetto al 2,7% registrato nel trimestre precedente. Insomma, pare che Samsung sia riuscita definitivamente ad uscire da quella situazione di stallo in cui era caduta negli ultimi due anni, e adesso è pronta ad allargare ulteriormente la distanza dai propri competitor, in primis dai brand cinesi, che dovranno dunque rilanciare con prodotti sempre più interessanti a prezzi contenuti.