Samsung ha registrato il suo miglior trimestre fiscale dal 2014. Complice la prestazione commerciale di Galaxy S7 e S7 Edge, l’azienda di Seoul ha registrato un fatturato di 50,94 trilioni di won (40,9 miliardi di euro) e un profitto operativo di 8,14 trilioni di won (6,54 miliardi di euro).

Entrambi questi risultati sono in crescita rispetto al 2015, nello specifico del 5 e del 18 per cento. Oltre a Galaxy S7 e S7 Edge, la dirigenza ha citato la linea Galaxy J e Galaxy A come catalizzatori della crescita. Inoltre, ha contribuito anche «il miglioramento del mix di prodotti, facendo salire la proporzione delle vendite del Galaxy S7 Edge del 50 per cento», aumentando così il prezzo medio di vendita.

Samsung Galaxy S7 in versione Pink Gold
Samsung Galaxy S7 in versione Pink Gold

Il profitto operativo della sola divisione mobile è stato di 4,32 trilioni di won (3,4 miliardi di euro). Per il prossimo trimestre, Samsung prevede che «la distribuzione di uno smartphone portabandiera con schermo ampio (Galaxy Note 7, ndr) aiuterà a mantenere stabili le vendite degli smartphone di fascia alta guidati da Galaxy S7 e S7 Edge. Samsung si concentrerà inoltre sull’espansione delle vendite smartphone, incluse le serie Galaxy A e J di quest’anno e il debutto della serie Galaxy C, esclusiva per il mercato cinese».

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum