Quando si parla di telefoni con schermi ricurvi o pieghevoli è spontaneo pensare a Samsung.
È notorio che la compagnia sudcoreana è impegnata su un progetto riguardante un telefonino pieghevole chiamato "Project Valley". Il dispositivo in questione, da quello che si dice, non si distinguerà per display smussati o ricurvi: sarà foldable, si ripiegherà chiudendosi a portafogli.
La notizia che arriva dal coreano ETNews è che vedremo finalmente questo dispositivo il prossimo anno, nel 2017.

Un concept usato spesso da Samsung
Sarà il 2017 l’anno del foldable?

Sì, in effetti non è la prima volta che leggiamo questa notizia: quando si chiede del foldable di Samsung saranno almeno tre anni che la risposta è sempre "l'anno prossimo"! Certo è che, rispetto agli anni precedenti, i tempi sembrano maturi e il display ripiegabile potrebbe passare prima addirittura da altri settori e non solo da quello degli smartphone.

«Lo sviluppo dei ripiegabili OLED si sta svolgendo secondo i nostri piani», ha detto Lee Chang-Hoon, dirigente di Samsung Display. «Stiamo pianificando la produzione di massa e il rilascio di questi display, dopo averne discusso con i nostri partner».
Sarà il 2017 davvero l'«anno zero» del display foldable?

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum