Samsung ha appena registrato uno slogan in Europa. Così com’è farebbe pensare ad una parte della campagna marketing studiata per il primo smartphone pieghevole dell’azienda.

samsung pieghevole

“The Future Unfolds”

“Il futuro si apre”, questo lo slogan che Samsung ha appena registrato sotto forma di marchio in Europa. Non ci sono molte interpretazioni se non quella più ovvia. Si tratta quasi certamente della frase che accompagnerà il primo smartphone pieghevole dell’azienda.

“The Future Unfolds”

“Il futuro si apre”, questo lo slogan che Samsung ha appena registrato sotto forma di marchio in Europa. Non ci sono molte interpretazioni se non quella più ovvia. Si tratta quasi certamente della frase che accompagnerà il primo smartphone pieghevole del gigante sud coreano.

L’azienda ha depositato l’utilizzo esclusivo dello slogan per più categorie di prodotti. Questo però non dovrebbe compromettere l’interpretazione appena data. Del resto, è abbastanza comune decidere di ampliare le possibilità di utilizzo per evitare problemi con la concorrenza nel futuro.

Allo stesso modo, non è certo che Samsung presenterà effettivamente il primo smartphone pieghevole accompagnandolo con lo slogan “The Future Unfolds“. Potrebbe aver deciso di registrarlo esclusivamente per non precludersi la possibilità di farlo.

Teorie a parte. Il device, che potrebbe inaugurare una nuova line-up denominata “Galaxy F” non sarà ufficiale prima dell’inizio del prossimo anno. Intanto, sembra che a novembre Samsung sia quantomeno disposta ad offrire qualche dettaglio in più sul terminale.

Il futuro sarà realmente pieghevole?

Una bella domanda alla quale non è semplice rispondere. Fino ad oggi, i diversi esperimenti fatti sono per la maggior parte rimasti allo stato di prototipo. ZTE Axon M, uno dei più recenti smartphone pieghevoli arrivati in commercio, non ha riscosso il successo sperato.

Si trattava di un device ancora acerbo sotto molti punti di vista. Dal design all’usabilità. Come evolverà il settore degli smartphone saranno gli stessi produttori a decretarlo: il successo dello smartphone pieghevole dipenderà esclusivamente dalla loro bravura a produrne uno che non venga acquistato per mero sfizio. Soprattutto perché i prezzi, almeno quelli previsti, potrebbero avvicinarsi alla barriera dei 2000€.

Dunque, al momento di scoprire le carte, i produttori che hanno deciso di lanciare uno smartphone pieghevole non potranno sbagliare.