Come al solito, l’unboxing di Jerry Rig non ha mai un lieto fine: c'è sempre un device che viene torturato, scheggiato, torchiato, dato alle fiamme e mutilato per sempre.
Questa volta è il turno dell'ultimo gioiello di casa Samsung, il tanto osannato Galaxy Note 7 atteso a breve anche nel vecchio continente europeo.

Come si vede nel video, lo smartphone non è immune ad alcuni tipi di graffio (malgrado la copertura Gorilla Glass 5) ma resiste bene alla torsione (sembra impossibile piegarlo a mani nude) e al calore esercitato per qualche secondo anche in maniera ravvicinata.
In definitiva, il video è per stomaci forti. Sconsigliato ai fan sfegatati del Gorilla Glass 5.