Secondo quanto riporta Bloomberg, Samsung dovrebbe presentare già nei primi mesi dell’anno prossimo due smartphone con schermi pieghevoli, vecchio pallino dell'azienda sudcoreana, probabilmente in occasione dell'edizione 2017 dell'MWC di Barcellona.
La concezione dei due dispositivi distingue l'uno dall'altro: il primo, chiuso a libretto, avrebbe una diagonale da 5" che si estenderebbe ad 8" una volta aperto; il secondo (preannunciato col nome in codice 'Project Valley") si ripiega su se stesso e si chiude come una scatola per cosmetici.

Uno schermo OLED flessibile
Uno schermo OLED flessibile

Il problema principale che Samsung ha dovuto superare è stato quello di riuscire a garantire la resistenza alla plastica trasparente.  I dispositivi, che non rientrerebbero nella gamma di Galaxy della gamma "S", batterebbero sul tempo, in questo campo, la concorrenza di Apple.