Si chiama Samsung Cloud Together, la soluzione della casa sudcoreana per accorpare tutti i servizi cloud a cui siamo iscritti in un’unica comoda app. L'attesa app dota l'utente di una comoda dashboard per gestire i servizi più popolari di cloud storage. Tutto in uno: Google Drive, Dropobox e Microsoft OneDrive saranno tutti accessibili da un'unica applicazione.

Samsung Cloud Together, alcune schermate
Samsung Cloud Together, alcune schermate

Comodo sarà anche trasferire i file da un servizio all'altro: basterà trascinarli tramite drag-and-drop come in un normale file manager. E come per ogni file manager che si rispetti sarà possibile, tramite Together, accedere ai file locali presenti sul dispositivo su cui l'app è installata.
Tra le varie funzioni dell'app, è molto utile quella che permette di nascondere l'accesso ad alcune immagini proteggendole tramite password.
Per utilizzare l'app Samsung Cloud Together sarà sufficiente scaricare ed installare l'apk ufficiale di Samsung.