Samsung ha iniziato la produzione di display a colori UFB per terminali mobili nella sua nuova fabbrica cinese di Dongguan. Per ora la produzione sarà di circa 100 mila unità al mese, con l’obiettivo di arrivare a circa 2,5 milioni entro il mese di luglio 2003. In tutto l’anno la fabbrica di Dongguan dovrebbe arrivare a produrre circa 16 milioni di display UFB, che si uniranno a quelli prodotti nell’altra fabbrica coreana di Busan per un totale di quasi 35 milioni di questi schermi. Samsung ha ricevuto ordinativi dalla propria divisione mobile, ma anche da Motorola, Nokia, TCL e Nigbo, che vogliono tutte utilizzare display UFB nei loro prossimi cellulari.


Alcuni esemplari di display per cellulari prodotti da Samsung