Due anni or sono, Rode ha presentato uno dei prodotti più rivoluzionari di sempre. Stiamo parlando – ovviamente – dei microfoni wireless GO, un sistema radio che permette di registrare un suono limpido, pulito e cristallino mediante la connessione priva di fili. la particolarità di questo gadget risiedeva anche nelle dimensioni super compatte, super concrete e super contenute: insomma, inutile dirvi che è stato un successone sotto tutti i punti di vista. Non di meno, il prezzo è stata la killer features: il costo contenuto ha fatto sì che questa periferiche diventasse una delle più desiderate e acquistate dai videomaker di tutto il mondo. Oggi, l’azienda presenta l’erede spirituale di questo gioiellino. Signore e signori, diamo il benvenuto ai Wireless GO II.

Rode Wireless GO II: li amerete, sul serio

In particolare, il kit ora viene fornito con due trasmettitori e un ricevitore. I proprietari della versione originale sapranno bene che uno dei fattori più limitanti era relativo alla registrazione sonora di una singola sorgente. Adesso invece, potrete registrare l’audio di due persone in simultanea in un battibaleno. Addio splitter, cavi su cavi, metodi ingegnosi per sdoppiare l’audio: nada de nada. La parola d’ordine è: immediatezza.

Questa feature rende da sola il Wireless GO II interessante al di là del suo focus video principale. Ad esempio, si può registrare entrambi senza essere legati al registratore (oltre che socialmente distanziati!). Rode ha anche ritenuto opportuno raddoppiare la portata wireless fino a 200 metri.

Come prima cosa, i trasmettitori hanno microfoni integrati e una clip sul retro dell’unità: ciò significa che l’installazione non ha bisogno di nient’altro (è wireless nel vero senso della parola). Tuttavia, come per il modello precedente, sarete in grado di collegare il vostro microfono lavalier se lo desiderate. Novità delle novità: questa volta poterete anche collegare il ricevitore del Wireless GO II attraverso la porta USB o lightning.

Se desideri una configurazione veramente leggera, i nuovi trasmettitori hanno una memoria integrata in modo da poter registrare direttamente su di essi o utilizzarli per effettuare una registrazione di backup sul dispositivo. Rode afferma che c’è spazio sufficiente per 24 ore complete di audio, anche se non sappiamo ancora quale sia la qualità. Tenete presente che la durata della batteria è di sole sette ore, ma potresti lasciare questa registrazione da qualche parte attaccata a un pacco batteria se vuoi davvero quell’atmosfera infinita.

I miglioramenti sul lato software includono la possibilità di registrare in stereo o mono, il controllo del guadagno a tre stadi e un “canale di sicurezza” che registra un backup a bordo nel caso in cui quello che ottenete nella fotocamera sia troppo rumoroso. La maggior parte di queste funzionalità sarà accessibile tramite una nuova app complementare chiamata “Rode Central“.

Uno dei vantaggi più interessanti del primo modello era l’accessorio Interview GO, che trasforma il kit in un microfono reporter portatile wireless. Fortunatamente le dimensioni della nuova versione sono sostanzialmente le stesse, quindi funzionerà anche con questo prodotto. Il Wireless GO II costerà 299 dollari.

Fonte:Rode