Parte dal primo aprile per i clienti di Vodafone Italia il servizio di roaming 3G, che consentirà ai clienti di questa compagnia telefonica di utilizzare i servizi UMTS in Regno Unito, Spagna e Portogallo a cui si aggiungeranno Francia, Olanda, Grecia, Svezia e Giappone. Nei prossimi mesi il servizio sarà operativo negli altri paesi nei quali il gruppo Vodafone offrirà il servizio UMTS sui dati.

Per il momento, come molti sanno, i servizi UMTS offerti da Vodafone sono limitati al traffico dati utilizzando la Mobile Connect Card UMTS venduta da alcune settimane anche nel nostro paese, che consente la connessione 3G per il traffico dati alla velocità massima di 384 Kbit/sec nelle aree di copertura UMTS, che passa automaticamente al GPRS qualora ci si trovi fuori copertura 3G.

Con il roaming 3G tutti coloro che utilizzano la Vodafone Connect Card in Italia potranno quindi fruire del servizio anche all’estero grazie alla connessione automatica alla rete UMTS di Vodafone. Vodafone Italia ha già coperto in Italia con la rete UMTS 41 città che diventeranno 125 entro la fine di aprile 2004.