RIM continuerà a supportare BlackBerry 7 anche dopo l’uscita della nuova piattaforma BlackBerry 10. Lo ha messo in chiaro Thorsten Heins, il CEO di RIM, nel corso di una conference call successiva all’annuncio dei risultati fiscali del terzo trimestre del 2012 nel quale ha annunciato un aumento di cassa di circa 600 milioni di dollari arrivando a 2,9 miliardi dollari, un fatturato di 2,7 miliardi dollari, una perdita netta di114 milioni di dollari (0,22 dollari per azione diluita) e la vendita di 6,9 milioni di smartphone e 255 mila Playbook.

"Quindi, solo per essere chiari, non ci sarà nessun tipo di fermata al supporto per BlackBerry 7”, ha affermato Heins. “Abbiamo un significativo team di R&D che sta continuando a lavorare su BB7.  I  nostri smartphone basati su BB7 hanno un grande successo sui mercati dell’Asia Pacifico e continueremo a supportarli e c’è anche da aspettarsi che realizzeremo nuovi prodotti basati su questa piattaforma operativa.”

BlackBerry Bold 9700