Canonical, l’azienda che sponsorizza lo sviluppo della famosa distribuzione GNU/Linux Ubuntu, ha annunciato il rilascio della prima versione pubblica della versione “mobile” del suo sistema operativo: Ubuntu MID Edition 8.04.

Si tratta di una nuova piattaforma in grado di funzionare su dispositivi Intel MID (Mobile Internet Device) e ottimizzata per i processori Atom di ultima generazione. Per il momento, funziona solo sui dispositivi Samsung Q1U e Intel Crown Beach. Chiunque fosse interessato a toccarne con mano le funzionalità, può testarla utilizzando un apposito software di virtualizzazione.

Ubuntu MID Edition
Ubuntu MID Edition

Ubuntu MID Edition supporta le tecnologia Web 2.0/Ajax, Adobe Flash e Java, mette a disposizione codec e player multimediali per la visualizzazione di video, musica e foto. È inoltre dotato di una vasta gamma di applicazioni multimediali e supporta servizi Web come Facebook, MySpace, YouTube e Dailymotion. In più offre funzionalità GPS e giochi 3D.

Ubuntu MID Edition
Ubuntu MID Edition

“Questo rilascio segna l'inizio di un nuovo percorso per gli utenti Ubuntu e del software open source in generale e quando i dispositivi supportati verranno utilizzati dalla gran parte degli utenti sparsi per il mondo il nostro progetto diventerà ancora più interessante”, ha dichiarato David Mandale, project manager del team Ubuntu Mobile e Embedded Group. Ubuntu MID, allo stesso modo della versione desktop, seguirà un ciclo di rilascio di sei mesi e potrà essere utilizzato su dispositivi touchscreen o comunque predisposti per l'utilizzo massivo del browser Web. 

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum