Arriva, come spesso accade, dal social network cinese Weibo l’ultima rivelazione circa il prossimo uscito di casa Redmi. Stiamo parlando dell’atteso Redmi Pro 2: un nuovo render condiviso su Weibo in queste ore confermerebbe la presenza di chipset da flagship, il meccanismo pop-up per la fotocamera frontale e la probabile presenza di un lettore di impronte digitali in-display.

Redmi Pro 2: Snapdragon 855

Finora il il marchio nato in seno a Xioami era sembrato essere deputato a realizzare device entry-level, ora però sembra che le cose stiano cambiando e anche Redmi potrebbe rilasciare a breve un’ammiraglia dotata di uno dei migliori processori attualmente sul mercato, lo Snapdragon 855: ben sette degli smartphone inseriti da AnTuTu nella top ten di marzo dei device più performanti montano questo chipset. A fare ipotizzare la presenza di questo processore nella nuova ammiraglia della spin-off di Xiaomi era stato un po’ di tempo fa, sempre su Weibo, Lu Weibing, Vice Presidente e responsabile del marchio Redmi, e ora il nuovo post comparso sullo stesso social network lo confermerebbe.

Redmi Pro 2: fotocamera pop-up

Le immagini mostrano un device dotato di fotocamera selfie pop-up, che lascerebbe spazio ad uno schermo intero, senza alcun foro. Uno smartphone che corrisponderebbe alla descrizione del device che è stato recentemente visto nelle mani del CEO di Xiaomi, Lei Jun. I precedenti leak sul Redmi Pro 2 hanno suggerito la presenza di una fotocamera posteriore da 48MP, simile a quella data in dotazione al Redmi Note 7. In tutto, secondo quanto si apprende dal post pubblicato su Weibo, il Redmi Pro 2 dovrebbe essere dotato di tre sensori posteriori. E, a ben guardare, anche le linee del Redmi Pro 2, che viene mostrato in uno scintillante colore rosso, sembrano essere state riprese dal Redmi Note 7.

Redmi Pro 2: lettore FP in-display

Secondo il testo che accompagna l’immagine postata su Weibo, il nuovo Redmi Pro 2 dovrebbe essere dotato anche di un lettore di impronte digitali in-display. Se questo fosse confermato, si tratterebbe del primo smartphone Redmi ad avere il lettore FP sotto il display. In passato si era ipotizzato che l’azienda potesse montarlo su smartphone di punta come il Redmi Note 7 Pro, ma alla fine questa soluzione sembra essere stata scartata dalla controllata di Xiaomi. Chissà se il Redmi Pro 2 si confermerà il device giusto su questo fronte.

Fonte: Weibo