Xiaomi con il suo sub-brand Redmi ha appena annunciato il Redmi K40 Gaming Edition, il primo smartphone da gioco dell’azienda: ecco tutti i dettagli.

K40 GE: specifiche e prezzo

Partiamo subito con il dire che il nuovo K40 Gaming Edition targato Redmi presenta uno schermo AMOLED flessibile FHD + da 6,67 pollici con frequenza di aggiornamento di 120 Hz e di campionamento tattile a tre dita di 480 Hz. Alimentato da un SoC Dimensity 1200 che utilizza un processo TSMC a 6nm, con architettura a tre cluster 1 + 3 + 4 ed in grado di equilibrare in modo eccellente prestazioni e consumo energetico.

Il telefono ha un design magnetico a doppio trigger, che consente agli utenti di giocare utilizzando quattro dita (invece di due), offrendo in questo modo una pressatura stabile e realistica. Rispetto alla tradizionale struttura di trasmissione meccanica, i triggers magnetici riducono efficacemente l’usura e sostengono fino a 1,5 milioni di tocchi.

Il Redmi K40 Gaming Edition presenta una fotocamera posteriore da 64 MP, un’ultra grandangolare da 8 MP e una mmacro da 2 MP; per l’autonomia energetica ci pensa, invece, una grande batteria da 5.065 mAh con ricarica rapida da 67 W (in grado di caricare il telefono al 100% in soli 42 minuti).

Disponibile nei colori Black, Sliver e White, il device sarà venduto anche nella limitata versione Bruce Lee Special Edition (con finitura unica sul retro e custodia speciale nella confezione) con 12 GB di RAM e 256 GB di storage interno.

Il gaming phone sarà venduto in Cina nella versione da 6GB + 128GB al prezzo di 1999 yuan (al cambio, circa 255€), da 8GB + 128GB a 2199 yuan (circa 280€), da 8GB + 256GB a 2399 yuan (al cambio 305€), da 12GB + 128GB a 2399 yuan (305€) e da 12GB + 256GB a 2699 yuan (circa 344€).

Fonte:Fonearena