Realme ha già confermato che la società lancerà la sua ultima gamma di smartphone midrange all'interno della serie Realme Q3 il 22 aprile nel suo Paesed'origine, la Cina. Ora, prima del debutto ufficiale, l'azienda ha svelato una nuova colorazione molto particolare per i nuovi terminali.

Realme Q3: silver psycho, una colorazione frizzante

Attraverso un nuovo poster teaser condiviso dalla società, è stato rivelato che il Realme Q3 arriverà anche nell'opzione di colore “Argento psichedelico“. Il vicepresidente e presidente di Realme per l'ala cinese, Xu Qi, afferma che questa nuova combinazione di colori è ispirata alla cultura Y2K con una trama metallica e illusioni a colori con fantascienza e senso futuristico.

In precedenza, è stato rivelato che la nuova gamma di device arriverà all'interno di un corpo di colore giallo con un logo verde fluorescente che viene rivestito con vernice fosforescente per farlo brillare negli scenari bui.

La società dovrebbe lanciare duedispositivi all'interno della serie: Realme Q3 e Q3 Pro. Essendo gli eredi della gamma Realme Q2, la formazione dovrebbe mirare a un mercato di fascia bassa.

I teaser del Realme Q3 Pro condivisi dall'azienda confermano che il telefono è dotato di una configurazione a tripla lente con il modulo posizionato nell'angolo in alto a sinistra. Inoltre è dotato di un sensore principale da 64 megapixel e di un flash LED.

Dalle fughe di notizie emerse finora, sembra che il telefono possa essere dotato di un display AMOLED FHD + da 6,43 pollici con un lettore di impronte digitali sullo schermo. Si conferma che il telefono supporterà una frequenza di aggiornamento di 120 Hz e che eseguirà il sistema operativo Android 11.

L'azienda ha anche confermato il SoC MediaTek Dimensity 1100 per lo smartphone. Il telefono dovrebbe contenere una batteria da 4.500 mAh con supporto per la ricarica rapida da 65 W. Secondo quanto riferito, ha ottenuto un punteggio complessivo di 677.177 sull'app di benchmark AnTuTu.

Gli smartphone della serie Realme Q3 verranno lanciati in Cina domani 22 aprile.

Fonte:Gizmochina