Realme ha tenuto un evento di lancio oggi in Pakistan. L’azienda cinese ha introdotto sul mercato la serie Realme 8. A parte questo, c’erano altri prodotti tra cui gli accessori di gioco Realme e le inedite cuffie Buds Q2. Per chi non lo sapesse, questi auricolari sono la nuova iterazione delle Realme Buds Q mostrate in precedenza.

Realme Buds Q2: le specifiche

Parliamo di cuffie TWS low-cost ma che riescono comunque a ottenere alcune funzionalità interessanti. Per chi non lo sapesse , Realme Buds Q sono state presentate lo scorso anno. Erano note per essere uno dei prodotti più economici e belli sul mercato. Inoltre, anche la qualità del suono era eccezionale.

Parlando delle specifiche, gli auricolari hanno un driver per il potenziamento dei bassi da 10 mm. Secondo l’azienda, c’è stato  un miglioramento del suono, che è chiamato Bass Boost +. Una delle caratteristiche più interessanti delle cuffie è la  leggerezza. Il peso è un fattore importante nella scelta degli auricolari. Quindi, Realme ha prestato particolare attenzione nel fornire il minor peso possibile.

Realme Buds Q2

I boccioli supportano il Bluetooth 5.0, con una portata wireless di oltre 10 metri. Giocare con auricolari wireless non è l’ideale, ma grazie alla bassa latenza di 88 ms  il gaming da mobile non sarà affatto male.

È presente anche la resistenza alla polvere e all’acqua IPX4, quindi potrete essere certi che un po’ di acqua e polvere non danneggerà le gemme. Anche la durata della batteria è migliorata sui nuovi Buds grazie al supporto per la ricarica rapida. Le cuffie impiegano circa 1 ora e 40 minuti per caricarsi completamente mentre la custodia di ricarica può richiedere circa 2,5 ore. Sfortunatamente, c’è ancora una porta Micro-USB che non è l’ideale nel 2021. Realme afferma che i boccioli possono fornire 120 minuti di riproduzione con soli 10 minuti di ricarica.

Il debutto è è previsto anche in altre regioni. Attendiamo un comunicato da parte della compagnia per quanto concerne la distribuzione sul suolo europeo.

Fonte:Gizchina