Il lancio di PUBG New State dovrebbe avvenire entro la fine dell’anno. Adesso, stando a quanto si legge, si nota che il gioco ha registrato ben 10 milioni di pre-ordini all’interno del Google Play Store.

PUBG New State: il gioco sarà un successo

Il nuovo capitolo di PUBG è stato annunciato a febbraio e il gioco è previsto per la fine dell’anno. Prima del lancio, la società ha annunciato di aver ricevuto oltre 10 milioni di pre-registrazioni su Google Play Store. Giusto per ricordare, la possibilità di preregistrarsi è stata aperta a febbraio, quando è stato lanciato il trailer della gaming app. Con un post su Twitter la società ha ribadito:

Siamo lieti di annunciare che abbiamo raggiunto oltre 10 MILIONI di preregistrazioni di PUBGNEWSTATE su GooglePlay. Siamo onorati della risposta travolgente della community e non vediamo l’ora di condividere con voi la nostra nuova esperienza sui campi di battaglia più avanti nel 2021.

Inoltre, gli sviluppatori hanno anche annunciato che il videogame sarà disponibile per i test alpha a partire dal secondo trimestre del 2021; sarà anche disponibile per i test in regioni limitate ma la data del suo debutto non è ancora ufficialmente rivelata. I gamers selezionati avranno l’opportunità di giocare all’imminente battle royale prima del suo rilascio ufficiale.

PUBG New State è essenzialmente l’erede del classico PUBG Mobile originale ma è ambientato nel 2051, dove “l’anarchia governa mentre numerose fazioni si combattono“. Il gioco avrà elementi nuovi e innovativi comei  droni, i lanci di combattimento, ecc. Il gameplay avrà una mappa 8 × 8 e più opzioni di armi per il combattimento.

Non di meno,  ci sarà una grafica ultra-realistica e sparatorie dinamiche. È compatibile con i telefoni Android con OS 6.0 e versioni successive. PUBG: New State potrà avere “100 sopravvissuti si affrontano fino a quando rimane solo un giocatore o una squadra”. Questo è simile all’originale PUBG Mobile.

Fonte:Twitter PUBG New State