Samsung sta lavorando ad un nuovo telefono cellulare in grado di ricevere e visualizzare sul proprio display i canali televisivi trasmessi via satellite. Il cellulare sarà basato su un microchip sviluppato dall’azienda coreana, capace di decodificare le trasmissioni satellitare, come pure di gestire i sistemi di pay per view dei vari eventi televisivi.

Per il momento la novità riguarderà esclusivamente il mercato coreano e giapponese, i due paesi ai quali si rivolge il nuovo sistema di trasmissione televisivo via satellite, che sarà lanciato commercialmente nel corso di quest’anno. Stando alle prime previsioni in Corea sarà possibile ricevere circa 40 canali via satellite, mentre in Giappone attorno ai 70. Lavorando alla frequenza dei 2.6GHz, non sarà necessario l’uso di parabole per ricevere il segnale, a differenza degli altri standard di trasmissione televisiva via satellite. Samsung ha dichiarato che il lancio sul mercato del nuovo cellulare è strettamente legato alla partenza dei servizi di trasmissione via satellite.