Un’app per Android, chiamata “Sound Amplifier” e disponibile gratuitamente sul Play Store di Google, offre un aiuto a chi ha problemi di udito, consentendo loro di sentire meglio le conversazioni ed i suoni dell’ambiente circostante nelle aree rumorose. Un buon esempio di tecnologia abilitante, che offre un supporto e uno strumento utile a superare le proprie difficoltà. Non si tratta di un’app nuova, essendo stata lanciata lo scorso febbraio, ma ora è stata aggiornata.

Sound Amplifier: come funziona

L’app è fondamentalmente, come suggerisce il nome stesso, un amplificatore del suono, grazie al quale viene reso più agevole l’ascolto  dell’ambiente circostante in situazioni che altrimenti potrebbero generare delle difficoltà da parte di chi ha una capacità di udito ridotta. Il software utilizza l’amplificatore audio già presente sul dispositivo Android per filtrare, aumentare e amplificare l’audio nel proprio ambiente, andando ad innalzare i suoni silenziosi senza aumentare eccessivamente i suoni forti. Il microfono del telefono o degli auricolari viene utilizzato per captare i suoni e il parlato circostante, rendendone più semplice l’ascolto.

L’utilizzo dell’app, che richiede necessariamente l’uso delle cuffie cablate, è piuttosto intuitivo: due cursori consentono di personalizzare rapidamente le impostazioni di miglioramento del suono e applicare la riduzione del rumore per portare al minimo quello di fondo non necessario.

Questa app può essere utilizzata, ad esempio, per ascoltare le conversazioni in un ristorante rumoroso o per distinguere più chiaramente i dialoghi sulla TV senza aumentare il volume (funzionalità che può trovare applicazione in tante situazione anche da parte di chi non ha problemi di udito) e così via.

Sound Amplifier: come si installa

Per scaricare Sound Amplifier basta andare sul Play Store e selezionare l’ultima versione dell’app. Una volta installata l’applicazione si potranno personalizzare i livelli vocali, la riduzione del rumore e l’utilizzo del microfono del telefono o delle cuffie. Per il momento l’app ancora non funziona con cuffie wireless, ovvero Bluetooth, probabilmente per problemi di latenza. L’app è compatibile con qualsiasi telefono Android 6.0 o versioni successive.

Fonte:Play Store