Anche se l’iPhone 7 è in commercio da brevissimo tempo, continuano incessanti le voci e i riferimenti a quello che potrebbe essere l'iPhone 8. Dopotutto, sarà il melafonino dell'Anniversario. Quello con cui Apple festeggerà i 10 anni dacché l'iPhone è stato presentato al mondo.
L'ultima voce sul prossimo top riguarda adesso il sistema di ricarica di cui sarebbe dotato: prenderebbe le distanze da tutti gli altri metodi di ricarica wireless attualmente in circolazione. Niente base su cui posare il device: sarà wireless per davvero.

Tim Cook
Tim Cook

Apple sta cercando di realizzare una specie di modulo che, dall'interno dell'iPhone 8, permetterebbe di collegarsi a un trasmettitore inserito in una presa: in partica una ricarica over-the-air, senza fili (come una qualsiasi cosa che si appella Wi-Fi dovrebbe essere).

Apple starebbe lavorando a questo progetto con una società chiamata Energous, società in cui Dialog Semiconductor, una compagnia che appartiene per il 70% ad Apple, ha investito da poco 10 milioni di dollari.
Ma per il momento sono solo voci molto suggestive: ancora niente ufficialità da parte di Apple.