L’ultima versione del sistema operativo di Apple è destinato ad essere ricordato come uno dei più disastrosi nella storia della mela morsicata: dopo aver rimosso per iOS 9.3 un problema sui link e aver lanciato la versione 9.3.1, ecco spuntare un nuovo problema per i proprietari dell'iPhone 6s e della sua versione Plus che usano questo OS.
Il problema in questione non è di poco conto: dà a chiunque la possibilità di accedere a tutte le foto e ai contatti presenti sul dispositivo.

L'hacker al lavoro
Più accessi per tutti

Incriminata, questa volta, è la schermata di blocco di iOS, diventata una delle principali porte d'accesso al sistema sfruttando alcune falle nella sicurezza. I dispositivi che vengono toccati sono i nuovissimi iPhone 6s, visto che la falla sfrutta il 3D touch.
Per verificare se il nostro iPhone ha questo problema che consente di visualizzare foto e contatti anche a sistema bloccato, attiviamo Siri dicendo "Cerca Twitter" e chiediamo di trovare per noi un qualsiasi profilo attraverso un indirizzo di posta elettronica. Se proviamo ad aggiungere tramite 3D Touch quell'indirizzo a un contatto esistente, la rubrica sarebbe immediatamente visibile anche da chi non è autorizzato. Così come, aggiungendo una foto al nuovo contatto, l'intero rullino sarebbe accessibile.
Per evitare che questo accada, nell'attesa che Apple risolva il bug, dovremo andare da Impostazioni>Privacy>Foto e disabilitare Siri o disabilitarla completamente dalla schermata di blocco. Scelta drastica ma, per il momento, saggia se vogliamo proteggere la nostra privacy.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum