L’azienda francese Wavecom
ha annunciato la disponibilità del primo modulo GSM/GPRS quadriband, capace,
quindi, di funzionare sulle frequenze 850/900/1800/1900 Mhz. Il modulo fa parte
della famiglia WISMO, già nota per i diversi moduli GSM e CDMA prodotti e disponibili
per i costruttori di terminali mobili. La soluzione, unica nel suo genere, consente
di produrre cellulari adatti all’intero mercato GSM, compresi quei paesi che
da poco sono passati o stanno passando adesso al GSM dall’AMPS o dal TDMA, utilizzando
la frequenza 850 Mhz. In particolare la nuova frequenza verrà utilizzata negli
USA, per snellire il traffico della rete GSM a 1900 Mhz, ormai saturo, e nei
paesi sud americani, ove esiste solo la frequenza 850 e dove cambiare completamente
rete sarebbe troppo costoso.

La soluzione WISMO quadriband di Wavecom va incontro
alle esigenze dei costruttori per produrre dei veri e propri cellulari globali,
che funzionino ovunque. Il modulo quadriband sarà disponibile solo a partire
dai primi mesi del 2003, di conseguenza i primi cellulari del genere saranno
disponibili solo nella seconda parte del prossimo anno. Aram Hekimian, Chief
Executive Officer di Wavecom ha affermato: ‘Siamo veramente eccitati di rendere
possibile il roaming totale su reti GSM. una volta ancora abbiamo dimostrato
come i nostri sforzi per essere all’avanguardia abbiano dato i loro frutti.
L’aggiunta del supporto 850 Mhz per il modulo GSM/GPRS siamo certi garantirà
un ottimo successo al nuovo modulo WISMO’.