L’azienda giapponese Green House ha presentato una nuova serie di schede di memoria Compact Flash con una velocità di scrittura di 12 MB/second, in pratica 80 volte migliore di quella delle prime schede Compact Flash arrivate sul mercato. Le nuove schede sono dotate inoltre della funzionalità ‘write-balancing’, per evitare che le informazioni vengano scritte sempre nelle stesse posizioni di memoria, un particolare che porta alla riduzione della vita delle schede di memoria basate sulla tecnologia Flash. Le schede di Green House sono state pensate soprattutto per i professionisti della tecnologia digitale, che hanno la necessità di memorizzare immagini di grandi dimensioni e desiderano il minor tempo possibile di attesa fra uno scatto e l’altro. I prezzi delle schede 80X andranno dai 90 al 5.300 dollari, per capacità rispettivamente di 256MB e 6GB.