Diciamocelo francamente. I power-bank sono oramai divenuti accessori indispensabili della vita quotidiana, ma non hanno proprio una bella forma. È quello che deve aver pensato il creativo Holger Hoehn, che con il placet di Catherine Wong, Senior Product Designer presso Philipsha dato vita a Power Potion 3000

Philips Power Potion 3000
Philips Power Potion 3000

Destinato specificamente al pubblico femminile, il nuovo ritrovato ha tutte le sembianze di una piccola boccetta di profumo, ma al suo interno nasconde un accumulatore da 3.000mAh dotato di prese Lightining per la ricarica di dispositivi Apple e di una porta USB per i terminali basati su altri sistemi operativi, tra cui Google Android

Al momento non sappiamo se e con quale tempistica questo nuovo prodotto potrà solcare i mercati internazionali ma una cosa è certa. L’idea è brillante e avrà sicuramente seguito anche presso altri costruttori. Presto avremo a che fare con power-bank dalle forme più bizzarre e sempre più consone a quelle di oggetti d’uso comune.