Perché la vecchia Apple TV HD è ancora così costosa? Di fatto ha un prezzo decisamente molto elevato per quel che costa, anche se ha ricevuto un nuovo aggiornamento con un telecomando davvero innovativo.

Apple TV HD: forse abbiamo un problema

Apple ha aggiornato ieri il suo set up box di streaming 4K di Apple TV con specifiche all’avanguardia e, cosa più importante, presenta un telecomando Siri ridisegnato e più semplice. Quando il nuovo dispositivo verrà spedito a fine maggio, avrà lo stesso prezzo di prima: 199 euro per un’unità da 32 GB o 219 euro per la 64 GB. 

Ma unitamente alla nuova Apple TV 4K e al telecomando migliorato – potete acquistarlo anche da solo – si scopre che l’azienda ha mantenuto in listino il prodotto del 2015. Per qualche strano motivo infatti, costa ancora 149 euro. Come mai non ha tagliato il prezzo con qualcosa di più ragionevole? Qualcosa di più vicino alla concorrenza?

La discrepanza di prezzo tra Apple TV 4K e streamer 4K di Roku, Amazon e Google è già qualcosa che danneggia la quota di mercato di Apple. Ma almeno c’è un chip più veloce (anche se non è ancora l’ultimo dell’azienda) che copre l’intera gamma di funzionalità 4K / HDR / Dolby Atmos che potreste desiderare e ora include il Wi-Fi 6 e quella nuova appariscente funzione di calibrazione dello schermo che funziona in combinazione con iPhone. Non di meno, molte persone apprezzano la posizione di Apple sulla privacy e sono disposte a dare qualcosa in più per quella causa.

Ma chiedere un dollaro in meno di $ 150 per un dispositivo con un processore obsoleto che è limitato alla riproduzione in HD nel 2021 sembra sconcertante. L’Apple TV ha HDMI 1.4. Ha Bluetooth 4, il che significa che il nuovo telecomando ha una tecnologia più fresca rispetto alla scatola stessa. Certo, può fungere da hub HomeKit, ma anche l’HomePod mini da $ 99. AirPlay 2? Sì, ma molti televisori possono farlo da diverso tempo.

Ci domandiamo quanti altri aggiornamenti tvOS sono davvero in serbo per questa vecchia scatola del 2015. L’Apple TV HD continua a vivere in una fascia di prezzo di diversi gradini sopra i prodotti di streaming di Amazon, Roku e Google che possono semplicemente fare di più a meno.

Fonte:The Verge