Nokia, il più grande produttore al mondo di telefonini, sembra guardare con attenzione casa Apple.
Sebbene il produttore finlandese al momento vanti una quota di mercato mondiale pari al 40%, ciò non significa che non si debba riflettere sul ruolo che la società di Cupertino è riuscita a ritagliarsi nel mercato della telefonia mobile.

Olli-Pekka Kallasvuo, Chief Executive Officer della casa finlandese, non usa mezzi termini durante un’intervista con il giornale francese Le Figaro.
"Apple è, in effetti, diventata un concorrente molto, molto serio. Alla fine dell'anno scorso, le vendite dell'iPhone erano comparabili a quelle del nostro telefono multimediale Nokia N95" afferma Olli-Pekka Kallasvuo, e aggiunge "nel corso della seconda metà dell'anno risponderemo con un terminale equipaggiato di schermo tattile”.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum