Paypal continua ad estendere il servizio One Touch. La funzionalità che permette ai suoi utenti di effettuare pagamenti con un solo clic – anzi con un solo tap sullo schermo – è ora attiva in altri 13 paesi. Lanciato inizialmente negli Stati Uniti lo scorso anno, e approdato all’inizio del 2015 anche in Canada e Regno Unito, One Touch è ora disponibile anche in Belgio, Austria, Polonia, Francia, Spagna, Olanda, Germania, Svezia, Norvegia, Danimarca, Svizzera, Turchia e Australia. Purtroppo per noi l’Italia non è stata ancora raggiunta dal servizio.

Paypal One Touch
Paypal One Touch

Ricordiamo che One Touch – basata sulla tecnologia “Touch” di Venmo – è una feature di BrainTree, l’azienda del gruppo Paypal che fornisce ai venditori online tecnologia per le transazioni sui loro siti. Proprio perché dispobibile con una sola azione, questa funzione dà all’utente la possibilità di concludere la transazione usando il proprio account Paypal, ma senza la “fatica” di inserire username e password. L’unica condizione necessaria richiesta all’utente è che l’operazione di pagamento avvenga sempre sullo stesso device, ossia sull’apparecchio dove prima si è configurato il proprio account Paypal.

Bill Ready, il capo della divisione “Merchant and next-generation commerce” dell’azienda, ha dichiarato che One Touch ha già raggiunto un tasso di conversione pari ad almeno il 50% sui dispositivi mobili (nei tre mercati ove è già presente).

Commenti
Commenti

    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum