La versione più recente di Open Beta del sistema operativo OxygenOS porta il tanto atteso DC dimming e nuove funzioni per lo screen recorder anche sulle ammiraglie OnePlus della scorsa generazione: i OnePlus 6 e OnePlus 6T. Si tratta di nuove funzionalità introdotte dal produttore cinese nei nuovi OnePlus 7 Pro, che l’azienda ha deciso di rendere disponibili anche per i suoi dispositivi più vecchi.

DC dimming e screen recorder

Tra le feature più attese dagli utenti c’è proprio il DC dimming, che consente di risolvere il problema che affligge gli schermi OLED che causa un fastidioso sfarfallio a bassi livelli di luminosità, per controllare il livello di retroilluminazione, andando ad affaticare la vista. Il DC dimming va quindi a modulare opportunamente la corrente fornita al display, mitigando questo difetto e migliorando l’esperienza visiva.

Anche lo screen recorder è una funzionalità molto apprezzata dagli utenti, permettendo loro di registrare quello che avviene sullo schermo, per poterlo condividere più agevolmente. Il nuovo aggiornamento vi aggiunge nuove opzioni.

OxygenOS Open Beta: changelog

L’ultima OxygenOS Open Beta, oltre all’antisfarfallio e le nuove opzioni per la registrazione dello schermo, porta sui OnePlus 6 e OnePlus 6T anche altre utilità e la patch di sicurezza di luglio. Riportiamo di seguito il changelog completo.

Sistema:

  • vengono apportate correzioni di bug generali e miglioramenti della stabilità.

Screen Recorder:

  • viene aggiunta la possibilità di nascondere i widget mobili durante la registrazione;
  • vengono aggiunte altre opzioni per risoluzione, fps e bit rate.

Laboratorio OnePlus:

  • viene introdotto un nuovo design dell’interfaccia utente;
  • viene aggiunta la funzione DC dimming.

App meteo:

  • vengono aggiunte città popolari per i suggerimenti di ricerca.

Come aggiornare i OnePlus 6 e 6T

Per ottenere le ultime funzionalità, è necessario eseguire il flashing del firmware Beta dal sito di OnePlus. Se questa procedura è già stata eseguita in precedenza, ovvero sul device è già installata la versione Open Beta più recente, si otterrà la nuova Beta come aggiornamento OTA. L’aggiornamento pesa circa 275 MB.

Le migliori offerte di oggi per OnePlus 6: tutti i prezzi

Fonte:OnePlus Forum