Si chiama Hard Drive Dock. È una docking-station prodotta dal costruttore cinese ORICO che facilita l’interazione diretta tra hard disk SATA e computer dotati di presa USB. Compatibile con dischi da 2,5 e 3,5 pollici, sia tradizionali che SSD con supporto fino a 8TB, Orico Hard Drive Dock è fornita con in dotazione una breve guida all’uso, un adattatore di rete e un cavo dati. 

Orico Hard Drive Dock
Orico Hard Drive Dock

È equipaggiata con una presa USB 3.0. Vanta un design lineare e sobrio ma efficace, e una facilità d’uso disarmante. Munita di guide ad hoc, è sufficiente far scorrere il disco fisso fino a fine corsa e il gioco è fatto.

 

È munita di un pulsante per l’accensione/spegnimento e di un led che segnala lo status di accensione del device (luce rossa) e la presenza di un disco inserito (luce blu). Il prodotto è assistito da una garanzia della durata di 18 mesi. Disponibile sui principali mercati internazionali al prezzo di 22 dollari, al cambio odierno circa 20 euro.