Il gigante cinese Oppo ha appena lanciato tre nuovi smartphone top di gamma: la serie è formata dal Reno6, Reno6 Pro e Reno6 Pro +.

Gamma Reno6: prezzo e caratteristiche

Partiamo subito dal Reno6 vaniglia, smartphone alimentato da un chipset MediaTek Dimensity 900 che offre funzionalità 5G integrate. Il terminale sfoggia uno schermo da 6,4 pollici con refresh rate fino a 90 Hz, pannello che ospita un obiettivo da 32 megapixel. Sul posteriore dell'Oppo Reno6 troviamo una configurazione a tripla fotocamera composta da una principale da 64 megapixel, un obiettivo ultra grandangolare da 8 megapixel e una macro da 2 megapixel. Infine, il devide è dotato di una batteria da 4300 mAh con supporto per la ricarica super flash da 65 W, funziona con l'ultimo sistema operativo ColorOS 11.3 basato su Android 11 e vanta anche dotato il sistema di dissipazione del calore con raffreddamento a liquido VC.

L'OPPO Reno6 Pro è, invece, provvisto di uno schermo con bordi curvi da 6,55 pollici con frequenza di aggiornamento di 90 Hz, la stessa del modello standard. Il dispositivo – disponibile nelle tonalità “Night Sea”, “Summer Sunny Sea” e “Star River Like a Dream” – nasconde sotto il cofano il processore Dimensity 1200 con modem 5G a bordo. Per la fotografia, il modello Pro del Reno6 adotta una configurazione molto simile al vanilla: la parte anteriore ospita un sensore da 32 megapixel, mentre il retro presenta un obiettivo per i ritratti, una fotocamera principale da 64 megapixel, una cam ultra grandangolare da 8 megapixel e un sensore macro da 2 megapixel. Il Reno 6 Pro fa affidamento su una batteria da 4500 mAh e offre, come il modello vanilla, il supporto per una carica super flash da 65 W.

La compagnia cinese ha infine presentato il Reno6 Pro +, che rappresenta il prodotto di punta del pacchetto e surclassa Reno6 e Reno6 Pro sotto diversi aspetti. Reno6 Pro + è dotato di un chipset Qualcomm Snapdragon 870, gode di uno schermo AMOLED flessibile con bordi curvi da 6,55 pollici ma, purtroppo, è disponibile solo con il supporto per la frequenza di aggiornamento di 90Hz. Le combinazioni di colori disponibili per questo terminale sono “Moon Sea” e “Summer Sunny Sea”, mentre il modulo fotografico include una performante fotocamera principale Sony IMX766 da 50 megapixel. Il modulo ottico è composto, inoltre, da un obiettivo ultra grandangolare da 16 megapixel, un teleobiettivo da 13 megapixel e una camera macro da 2 megapixel. Per l'autonomia energetica di questo terminale ci pensa una cella da 4500 mAh con ricarica super flash da 65 W.

Per quanto riguarda il prezzo, il modello di base parte da 360 euro, al cambio; i terminali saranno disponibili in Cina dal 5 giugno, mentre per l'arrivo in Europa non si hanno ancora notizie ufficiali.

Fonte:Gizmochina