Grazie ad un video trapelato su Twitter, sappiamo finalmente che il nuovo Oppo Reno avrà un design a schermo intero: in buona sostanza non ci saranno buchi o notch sul display.

Reno non avrà il notch

Oppo rilascerà il Reno il 10 aprile e sappiamo, tra le altre cose, che sarà dotato di uno zoom 10x. Il nuovo smartphone dell’azienda cinese arriverà in tre colori e avrà diverse varianti hardware, ma una delle grandi domande che gli addetti ai lavori si stavano ponendo riguardava il pannello frontale. Grazie a una clip saltata da Twitter, come potete vedere, siamo ora certi che lo smartphone non avrà un notch: questo significa che la selfie camera dovrà fuoriuscire dalla parte superiore dello schermo quando l’utente ne avrà necessità.

Anche se mancano due settimane al lancio ufficiale del dispositivo di casa Oppo, siamo già abbastanza sicuri che Reno avrà una variante 5G con Snapdragon 855 e un’altra ugualmente dotata del SoC di Qualcomm, ma sprovvista del modem per la tecnologia di connessione superveloce. Il produttore cinese ha deciso che Reno monterà la sua nuova UI ColorOS 6, basato su Android Pie, e sarà dotato di un enorme zoom originato dal sensore con obiettivo telescopico.

I rapporti precedenti suggerivano anche che l’Oppo Reno conterà su un comparto fotografico e specifiche da top di gamma di tutto rispetto: con una fotocamera da 48 MP con doppia apertura (f/1.5-f/2.4) come quella vista su Oppo R17 Pro, la tecnologia di ricarica Super VOOC da 50 V e fino a 12 GB di RAM che vedremo sulla versione Reno Lamborghini Edition.

Il display dell’ultimo nato della società cinese sarà un Dynamic AMOLED con uno scanner di impronte digitali posizionato nella parte inferiore dello schermo: gli ultimi rumor circolati in Rete vociferano che il Reno potrebbe avere uno scanner ad ultrasuoni come quello montato sul Galaxy S10.

Fonte: GSMArena