Sorprendendo tutti, OnePlus ha appena presentato la sua prima soluzione flash di ricarica wireless, di cui ieri vi avevamo dato un’anticipazione: Warp Charge 30 Wireless. Questa tecnologia, che arricchirà la dotazione della nuova serie di smartphone OnePlus 8 in uscita tra qualche giorno, è in grado di portare il dispositivo al 50% di autonomia della batteria in soli 30 minuti.

Warp Charge 30 Wireless: 50% in 30 minuti

Se per vedere finalmente all’opera il nuovo top di gamma di OnePlus dobbiamo aspettare “ancora” sino al 14 aprile, oggi la società cinese ha deciso di placare l’ansia con una sorpresa inaspettata. È stata infatti appena annunciata la ricarica Warp Charge 30 Wireless che correderà OnePlus 8, già ricco di feature elevate.

La tecnologia, come vi abbiamo anticipato, è in grado caricare la batteria del telefono al 50% in 30 minuti.

Il nuovo Warp Charge 30 Wireless non è solo una soluzione di ricarica wireless che si posiziona come tecnologia leader del settore ma è anche uno degli sforzi innovativi del brand verso il raggiungimento di un futuro veramente wireless e senza cavi.

Dando uno sguardo da vicino alla nuova tecnologia targata OnePlus, il colosso cinese conferma che al massimo della potenza Warp Charge 30 Wireless può caricare un dispositivo a 30W. Questo è reso possibile grazie all’utilizzo di una serie di isolated charging pumps che dovrebbero garantire – a detta di OnePlus – una delle più alte potenze di ricarica wireless disponibili nel settore. Aggiungiamo che Warp Charge di avvale di un chip personalizzato per far sì che il charging dock e lo smartphone comunichino in modo preciso ed agile.

Per mettere appunto la tecnologia Warp Charge 30 Wireless la compagnia ha impiegato ben tre anni di studi approfonditi: non ci resta che attendere di vederla all’opera – a quanto, in tutto il suo splendore – sui nuovi OnePlus 8 in arrivo tra meno di una settimana.