Secondo quanto riferito, un OnePlus Nord 2 nuovo di zecca è esploso, causando un trauma al proprietario. Ankur Sharma di Bengaluru ha twittato (poi ha cancellato il tutto) che il nuovo midrange di sua moglie di 5 giorni è “esploso“. Il fumo ha iniziato a uscire dal telefono. A causa dell'esplosione, la moglie di Sharma ha avuto un incidente e ne è rimasta traumatizzata.

OnePlus Nord 2 esplode: cos'è successo?

Questa è la prima volta che un'unità Nord 2 prende fuoco. La società ha risposto al tweet di Sharma promettendo di indagare sulla questione. Sharma ha pubblicato le foto del telefono danneggiato.

oneplus nord 2 esploso

Le immagini dell'esplosione dell'OnePlus Nord 2 mostrano l'unità completamente danneggiata. Il pannello posteriore, la cornice e il display sono stati bruciati. Anche il sacchetto protettivo agli ioni di litio è visibile e l'unità sembra essere esplosa dall'interno, secondo i colleghi di LetsGoDigital. Trattandosi di un evento isolato, non significa che altre unità corrano il rischio di esplodere. OnePlus deve ancora rilasciare una dichiarazione sull'incidente e sembra che la questione sia ancora oggetto di indagine.

Dopo il tweet di Ankur Sharma, il supporto di OnePlus ha twittato:

Siamo dispiaciuti di apprendere della tua esperienza. Siamo profondamente preoccupati e vogliamo rimediare. Ti chiediamo di connetterti a noi tramite un messaggio diretto in modo che possiamo fare ammenda e ribaltare la situazione per te.

Non è chiaro se OnePlus abbia già sostituito l'unità della moglie di Sharma o abbia ricompensato l'utente in qualche altro modo.

oneplus nord 2 esploso

Ci sono stati diversi casi di esplosioni di smartphone negli ultimi tempi. All'inizio di quest'anno, un'unità Redmi Note 9 Pro/ Pro Max ha preso fuoco spontaneamente. Dopo aver indagato, Xiaomi ha dichiarato che si trattava di un “danno indotto dal cliente” dovuto a forze esterne. Sarà interessante capire se OnePlus darà una risposta simile.

Fonte:91mobiles