Il 2020 inizierà con il botto: infatti, dopo aver saputo del ritorno di Apple, il CES farà da palcoscenico anche per il nuovo prodotto Concept One della compagnia cinese OnePlus.

Concept One al CES: cosa sarà?

Pochi giorni fa, OnePlus ha annunciato che il 7 gennaio 2020, in una delle location del CES di Las Vegas, terrà uno speciale evento. Il comunicato non aveva specificato cosa la società avrebbe presentato, ma oggi le carte sono state in parte scoperte, dato che Pete Lau – fondatore e CEO di OnePlus – ha confermato che il colosso con sede a Shenzhen annuncerà un nuovo concept smartphone proprio durante la più grande fiera di elettronica di consumo e tecnologia, che si svolgerà dal 7 gennaio al 10 gennaio 2020. Dunque, il misterioso poster che la compagnia asiatica aveva diffuso, e che presentava un’immagine sfocata per nascondere un dispositivo, ha ora una prima spiegazione.

Da quello che possiamo evincere dal nome, OnePlus Concept One rappresenterà il primo Concept Phone del marchio cinese. A parte questo, non si sa nulla del device in arrivo, anche se le ipotesi sono sostanzialmente tre: potrebbe essere uno smartphone di fascia media, degli auricolari wireless o un telefono pieghevole. Di queste possibilità, l’ultima è la più accreditata, per il fatto che proprio i dispositivi foldable stanno diventando negli ultimi tempi i prodotti più innovativi a livello mobile, oltre a rappresentare – probabilmente –  il futuro design degli smartphone. Tuttavia, si tratta solo di teorie, e OnePlus potrebbe anche lanciare un prodotto del tutto diverso, che vada oltre anche all’immaginazione dei più creativi: nel frattempo, sicuri che la compagnia nei prossimi giorni si faccia viva con altri indizi, non ci resta che aspettare lo “speciale evento” targato OnePlus e che si terrà il mese prossimo a Las Vegas.