OnePlus 6T sarà presumibilmente presentato ufficialmente il 17 ottobre. Si tratta di una deduzione ricavata da uno screenshot trapelato in rete. Invece, è ufficiale l’arrivo del lettore di impronte digitali posizionato sotto il display del nuovo top di gamma dell’azienda.

OnePlus conferma il fingerprint in-display su 6T

Dunque, le immagini della confezione di vendita di OnePlus 6T comparse in rete qualche giorno fa, sono decisamente attendibili. I colleghi di Cnet hanno chiesto all’azienda cinese delucidazioni in merito alla presenza del lettore d’impronte digitali sotto il displaysul prossimo top di gamma. La risposta non ha lasciato spazio a dubbi:

“Sblocchiamo i nostri telefoni più volte al giorno e Screen Unlock riduce il numero di passaggi per completare l’azione. Aggiungendo questa funzionalità a supporto delle altre opzioni di sblocco del display come Face Unlock, gli utenti avranno a disposizione diverse possibilità per sbloccare il display, scegliendo quello più efficiente per loro.”

Dunque, il lettore d’impronte digitali sarà spostato dal pannello posteriore a quello frontale. Ritornerà dov’era posizionato ai tempi di OnePlus 5, solo che sarà inglobato nello schermo. La feature si chiamerà Screen Unlock. Non solo, il colosso cinese ha anche aggiunto che l’idea era quella di implementare la specifica già su OP 5T, ma all’epoca era ancora troppo poco matura ed affidabile.

Per implementare il fingerprint in-display, OnePlus ha dovuto riorganizzare l’hardware all’interno del terminale. Per questo motivo, il nuovo flagship sarà più spesso di 0,45 millimetri rispetto al suo predecessore.

Il 17 ottobre potrebbe essere la data di lancio

Su Internet è trapelato uno screenshot che ha tutta l’aria di essere l’invito ad una conferenza stampa, quella dedicata alla presentazione OnePlus 6T per l’appunto.

Sembra il display di uno smartphone, con rapporto d’aspetto “allungato” con sotto l’icona del lettore d’impronte digitali sotto il display. L’orologio e la data segnano un momento preciso. Il 17 ottobre 2018 alle ore 11.00.

Che sia questo il momento prescelto per il lancio del nuovo flagship? Se così fosse, sarebbe esattamente il giorno dopo del lancio ufficiale di Huawei Mate 20 e non si tratterebbe certo di una novità. Infatti, Honor 10 è stato presentato un giorno prima di OnePlus 6.