L’applicazione cloud OneDrive per iOS ha ricevuto un aggiornamento. Nello specifico, l’ultima versione introduce il supporto al 3D Touch di iPhone 6s e 6s Plus e alle funzionalità “peek and pop”.

Grazie ai diversi livelli di pressione, gli utenti potranno avere un’anteprima delle cartelle e dei file prima di accedervi come sempre. Ma l’aggiornamento non riguarda solo iPhone 6s e 6s Plus, sebbene il resto delle novità sia meno interessante.

OneDrive per iOS
OneDrive per iOS

Quando l’applicazione dà problemi, basterà scuotere il dispositivo per fornire feedback utile a Microsoft per la risoluzione. Inoltre, viene data una “riverniciata” all’interfaccia, che presenterà ora tinte bianche.