Dopo le indiscrezioni e le immagini rubate di questi ultimi mesi finalmente ci siamo. Olympus ha ufficializzato la nuova PEN-F. Fotocamera in formato Micro 4/3 che si caratterizza per il suo design squisitamente retrò, PEN-F vanta un sensore LiveMos da 20,1 megapixel senza filtro low-pass, abbinato ad un processore d’immagini TruePic VII

Olumpus PEN-F
Olumpus PEN-F

A bordo ci sono anche un display LCD ruotabile di tipo touch, un mirino elettronico OLED EVF con 2,38 milioni di pixel e un sistema a 5 assi per la stabilizzazione delle immagini. La nuova fotocamera del colosso nipponico scatta a raffica fino a 10 pose al secondo, offre una modalità denominata High Res Short Mode che consente di acquisire immagini con risoluzione equivalente a 50MP ed è dotata di connettività Wi-Fi

Prerogativa, quest’ultima, che ne permette la remotizzazione tramite terminali mobili. Tra le altre feature segnaliamo le modalità creative Colour Profile Control and Monochrome Profile Control, e il sistema per la pulizia del sensore basato sulla tecnologia proprietaria SuperSonic Wave Filter. Disponibile a partire da marzo al prezzo si 1.200 dollari (solo corpo), al cambio di oggi circa 1.100 euro.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum