Microsoft ha appena rilasciato Office Lens, applicazione ormai da tempo disponibile su Windows Phone, anche per i dispositivi basati sul sistema operativo Android (in versione preview) e iOS.

Office Lens trasforma lo smartphone in un vero e proprio scanner portatile. È possibile acquisire documenti di testo semplicemente effettuando una foto: l’applicazione in maniera del tutto automatica provvederà a ritagliare e raddrizzarne i bordi. Il testo acquisto viene riconosciuto automaticamente dall’app grazie alla funzione OCR. La modalità lavagna, inoltre, consente di acquisire immagini rimuovendo i fastidiosi riflessi e le ombre.

Microsoft Office Lens
Microsoft Office Lens

Microsoft Office Lens
Microsoft Office Lens

Le immagini e i documenti acquisiti possono essere salvati su OneNote o sul servizio cloud della casa di Redmond, OneDrive, oltre ad essere archiviate nella memoria del nostro smartphone per essere eventualmente condivise via email. Direttamente da Office Lens, infine, possiamo convertire le immagini in un documento Word, in una presentazione PowerPoint o salvarle semplicemente in PDF.

Microsoft Office Lens
Microsoft Office Lens

Microsoft Office Lens
Microsoft Office Lens

Microsoft non ha ancora pubblicato ufficialmente la versione destinata ai dispositivi Android. Gli utenti avranno comunque la possibilità di testare Office Lens recandosi sulla pagina Google+ dedicata e diventando tester. Per gli utenti iOS l’app è già disponibile gratuitamente nell’App Store.

 

Microsoft Office Lens
Microsoft Office Lens