Dopo essere stata la prima azienda
a lanciare sul mercato un auricolare dotato di tecnologia Bluetooth, Ericsson
rinnova il suo prodotto, facendone uscire la versione migliorata HBH-15.

Le innovazioni più importanti riguardano
la durata delle batterie del nuovo auricolare, il cui tempo in conversazione
e in stand by è enormemente più lungo (rispettivamente 5 e 110 ore), dando una
libertà di movimento superiore a prima. Migliorato inoltre il tempo di caricamente
delle batterie interne.

Novità anche dal punto di
vista del design, aggiornato a quello degli ultimi prodotti della case svedese.
Due i colori nei quali sarà disponibile l’auricolare, dark grey e blue, con
un peso realmente irrisorio, solo 32 grammi. Tutte le funzioni del modello precedente
sono state mantenute, troviamo, quindi, un pulsante per l’attivazione delle
chiamate e dei comandi vocali, con i quali si può accedere a distanza
alle funzioni principali del telefono.

Il nuovo auricolare sarà venduto,
oltretutto, anche senza l’espansione Bluetooth, da utilizzare in quei telefoni
senza chip Bluetooth interno, con un notevole risparmio di denaro. La data di
arrivo sul mercato è ottobre 2001.


Il nuovo auricolare Ericsson HBH-15