Presentato come prototipo durante il Mobile World Congress di Barcellona, il telefono Nubia Alpha è ora pronto per entrare in commercio: arriva in Cina l’8 aprile.

Nubia Alpha: smartphone da polso

Senza dubbio si tratta dispositivo unico, il Nubia Alpha ha infatti tutte le funzionalità di uno smartphone, ma potrà essere indossato al polso. Se prima era solo un prototipo, ora arriva il poster ufficiale che rivela che il dispositivo sarà disponibile tra pochi giorni in Cina su tutte le principali piattaforme di ecommerce. Essendo un mix tra uno smartphone e uno smartwatch, Nubia Alpha permetterà di tenere traccia dei progressi della propria forma fisica, controllare l’audio e le notifiche proprio come gli altri smartwatch ma, ciò che lo distinguerà dagli altri device simili è proprio la possibilità di effettuare chiamate, scattare foto e fare praticamente tutto ciò che può fare un telefono.

Date le dimensioni, lo smartphone non dovrebbe essere molto portatile e semplice da indossare, tuttavia il display OLED da 4″ potrebbe essere un’opzione praticabile per coloro che amano avere la più ampia gamma di funzioni al polso.

Tra le caratteristiche che contraddistinguono il nuovo telefono da polso vi sono il chip Snapdragon Wear 2100, 1GB di RAM e 8GB di memoria interna. Per quanto riguarda la batteria, parliamo di 500 mAh: il telefono è dotato di un connettore per la ricarica. Il sensore della fotocamera non è, naturalmente, di quelli da top di gamma: si parla di una fotocamera da 5MP f/2.2 posizionata sul lato anteriore destro. Il dispositivo dovrebbe funzionare con un software Android personalizzato.

Per quanto riguarda il prezzo del Nubia Alpha, si dovrebbe partire da 450 € per la versione nera con solo WiFi, fino ad arrivare a 650 € per la variante con la eSIM e la tonalità di colore oro.

Fonte: GSMArena