Sembra proprio che ci sarà anche una versione dual-SIM del Samsung Galaxy Note 7, versione però che molto probabilmente avrà una disponibilità molto limitata. Uno dei primi indizi che suggeriscono l’esistenza di un Note 7 dual-SIM è apparso in un annuncio ufficiale pubblicato su Twitter, nel quale un video di 30 secondi mostrava quello che sembrava essere uno slot per schede SIM ibrido, con ritagli per due schede Nano SIM (o una SIM e una scheda MicroSD).

Samsung Galaxy Note 7
Samsung Galaxy Note 7

Ulteriori approfondimenti hanno confermato che una versione dual-SIM del Galaxy Note 7 è elencata sui siti Web cinese e russo di Samsung. Al momento in cui scriviamo i siti web della società per i principali mercati (Stati Uniti, Regno Unito, Corea del Sud, Germania, Francia e Brasile) non menzionano versioni dual-SIM del dispositivo. Naturalmente, la disponibilità del Galaxy Note 7 dual-SIM potrebbe diffondersi ulteriormente in futuro, sempre se questa versione venisse confermata ufficialmente dalla società sudcoreana.