Nell’ambito dei servizi "Base Location", Nokia ha appena siglato un accordo con la "Lonely Planet", per la distribuzione delle guide Lonely Planet all'interno del software di navigazione e mapping Nokia Maps.
Non più solo indicazioni stradali dunque, grazie ad i contenuti Lonely Planet sarà possibile ricevere direttamente dal proprio cellulare ed a runtime, informazioni su ristoranti, programmazioni cinematografiche, shopping e tanto altro. Una guida nella mappa che porterà valore aggiunto al Nokia Maps, che ad oggi è uno dei software di navigazione e mapping più usato nel mondo mobile. Grandi aspettative dunque in casa Nokia, che commmentando l'accordo fa sapere per bocca di Maximilian Schierstadt, Head of media partnerships Nokia context based services; " Lonely Planet è un brand molto noto fra i viaggiatori e si contraddistingue  per lo spirito d'avventura e l'indipendenza editoriale; siamo dunque entusiasti di poter offrire ai clienti di Nokia Maps i consigli e gli itinerari locali suggeriti dai loro esperti, perchè ci permette di continuare ad innovare facendo provare a chi utilizza il servizio un'emozionante esperienza di localizzazione".

Nokia Maps 2.0
Nokia Maps 2.0


Mentre stephen Palmer, CEO, Lonely Planet Publications, ha aggiunto: "Questo è un accordo di pura trasformazione, che libera i contenuti Lonely Planet dal tempo e dallo spazio. Permetterà di dare una risposta a tutte quelle domande che i viaggiatori di pongono lungo il percorso del loro viaggio, come: "cosa potrei vedere oggi?" oppure  "dove protrei cenare questa sera?".  Grazie alla collaborazione con Nokia riusciremo a collegare i viaggiatori ancora più intensamente con il loro mondo".
Mentre Nokia Maps continua ad essere distribuito gratuitamente per gran parte dei modelli della farmer finlandese, i contenuti aggiuntivi Lonely Planet avranno un costo di 7.99 euro, e coprono già da oggi oltre 100 più popolari destinazioni turistiche; le guide Lonely Planet sono scaricabili dal menu di Nokia Maps, nel campo "varie".