Nokia e STMicroelectronics hanno annunciato di volere approfondire la loro collaborazione per lo sviluppo di progetti relativi a circuiti integrati e tecnologie modem per il 3G, e la loro successiva evoluzione.

Questo accordo darà a STMicroelectronics la possibilità di disegnare e produrre chipset 3G basati sulle tecnologie modem di Nokia, la tecnologia per la gestione dell’alimentazione e la RF (radio frequenza), in più di fornire soluzioni complete a Nokia e al mercato.

Le due società, inoltre, stanno definendo le intese che vedranno il trasferimento di una parte della attività operative Nokia a STMicroelectronics.
Dal comunicato si apprende che nel quarto trimestre 2007, circa 200 dipendenti Nokia in Finlandia e Regno Unito saranno trasferiti.

Niklas Savander, Executive Vice President, Technology Platforms, Nokia ha commentato così "Abbiamo lavorato con STMicroelectronics per molti anni ed è un socio perfetto per questa collaborazione allargata".